AL VIA I WEBINAR DI A.D.A.

webinar

PARTONO I WEBINAR PROMOSSI DA ASSOCIAZIONE DIRETTORI ALBERGO ITALIA PER AGGIORNARE I COLLEGHI SULLE SFIDE DEL PRESENTE E DEL FUTURO, IN EPOCA COVID19

Con gli alberghi e le strutture ricettive temporaneamente chiuse per la crisi epidemiologica Covid-19, i Direttori d’Albergo sono costretti a casa, come tutti gli italiani.

Tempo di forti preoccupazioni, certo, ma anche occasione per aggiornarsi e formarsi.

Ecco perché il Centro Studi Manageriali A.D.A. Italia “Raffaello Gattuso” si è attivato per non interrompere la fondamentale offerta di sessioni formative a supporto dei soci che potranno così avere accesso a webinar che toccheranno varie tematiche  in linea con gli ambiti di intervento previsti dal programma elaborato per i prossimi anni dal CSM ( Accoglienza, Cultura, Aggiornamento), ma soprattutto saranno quanto mai attuali e forniranno “pillole” per il momento difficile che si sta attraversando.

Una nuova sfida per A.D.A. Italia e per il CSM per dimostrare di saper interpretare l’attualità, tra tecnologia e nuovi servizi.

Ecco che così i webinar organizzati direttamente dal CSM intendono essere sia momenti formativi ma anche e soprattutto momenti di confronto nazionale sull’andamento della domanda turistica, regione per regione. Una strategia utile, di supporto alla professione ma anche un modo per restare vicini e solidali e per sostenere a vicenda la professione.

Nel dettaglio, si inizia martedì 7 aprile con l’intervento del Prof. Ing. Fabrizio Sprega (Membro del Comitato Tecnico Scientifico Ada Italia), Consulente di direzione, Docente di Psicologia del Lavoro, Consigliere Innel Responsabile Area Ricerca, Psicologia Sociale e Reti Neurali sul tema:

IL MANAGEMENT DELLA COMPLESSITA’. Come gestire le fasi caotiche di transizionepoiché in questa fase critica al direttore d’albergo si chiede di essere il traghettatore che consentirà alla sua struttura e alle persone che ne fanno parte di ripartire con uno slancio rinnovato e potente.

Nei giorni scorsi c’è stata una prova tecnica della piattaforma, occasione per spiegare il senso del progetto e per salutarsi.

Sfruttiamo questa parziale inattività per crescere” ha detto il Presidente del CSM Giovannangelo Pergi in collegamento da Roma che ha proseguito: “Il confronto tra soci e tra amici è sempre un modo positivo per rafforzare la nostra professione che si trova a gestire e vivere una grande rivoluzione del mercato e della società”.

L’idea di Danilo Bellomo ci è subito piaciuta e ci siamo attivati immediatamente per rispondere alle esigenze dell’attualità” ha spiegato il vice presidente operativo del Centro Studi Manageriali Vito Greco che sta già lavorando al calendario delle prossime settimane.

La ripartenza non la decidiamo noi – è intervenuto anche il Presidente Nazionale di A.D.A. Italia Alessandro D’Andrea, in collegamento da Milano – Dobbiamo essere pronti già da adesso perché ci attende una nuova epoca di lavoro e di vita, quasi tutto sarà diverso, dalle abitudini, alle persone, ai modi di vivere ai turisti e viaggiatori. Ecco perché alla nostra categoria professionale viene chiesta una grande apertura e flessibilità mentale. Il 96% delle strutture alberghiere d’Italia sono chiuse. Ringrazio il CSM per aver trasformato questa pausa forzata in un momento di aggiornamento e di crescita. Buon lavoro a tutti!”.

Lascia un commento