Reggio Calabria: la Città Metropolitana in sinergia con l’Associazione Direttori Albergo Calabria

Un protocollo d’intesa è stato siglato tra l’ Associazione Direttori Albergo Calabria, alcune associazioni turistiche,  l’Università della Calabria e la Città Mtropolitana di Reggio Calabria, per individuare le giuste peculiarità del territorio. Un  accordo in grado di mettere in rete le strepitose risorse artistiche, architettoniche, paesaggistiche, archeologiche ed enogastronomiche di cui il territorio metropolitano abbonda e fortemente voluto da Ada Calabria (Associazione Direttori Albergo Calabria) e dal CReST dell’Unical. Fondamentale è stato il ruolo della Camera di Commercio di Reggio Calabria, nella persona del presidente dell’Ente camerale, Antonino Tramontana. Un progetto, accolto positivamente da ADA Calabria. “Finalmente, grazie al presidente Antonino Tramontana,  si aprono altri orizzonti, senza secondi fini. – dichiara in una nota il presidente regionale ADA Calabria, Francesco Gentile – Questo accordo è volto a formulare una giusta offerta turistica che abbraccia il territorio in tutte le sue ricchezze e che aiuta le scelte e la programmazione attraverso le attività di osservatorio turistico. Ada Calabria – prosegue Gentile –  mette a disposizione il proprio sguardo turistico esperienziale, sguardo di chi è in prima linea sul territorio”. Un plauso inoltre, – sottolinea il presidente di ADA Calabria –   va anche al vice Presidente dell’ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Domenico Creazzo, il quale ha dato piena disponibilità nello sviluppo del progetto per la città metropolitana. Si spera  – conclude sempre Gentile –  che il format venga replicato in altre province in modo da migliorare l’offerta turistica Calabrese”.

Articolo CALABRIA NEWS

Lascia un commento