UN SUCCESSO E’ DIRE POCO!

gruppo-ada-roma

78584178_3185185918164162_2929366522793033728_o

Una sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica, gremita con quasi 200 amici e professionisti arrivati da tutta Italia; il saluto del Ministro Dario Franceschini, il benvenuto del Senatore Questore Antonio De Poli, in rappresentanza della Presidente del Senato Dott.ssa Maria Elisabetta Alberti Casellati, un convegno con relatori di altissimo profilo, da rappresentanti del MIUR a Senatori; un passaggio di consegna al vertice di Solidus in un clima amicale e fraterno; una diretta streaming seguitissima con aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook con centinaia di interazioni; una cena di Gala al St. Regis Roma con 240 partecipanti sotto la meravigliosa volta della sala d’onore.

Il Convegno Nazionale SOLIDUS 2019 è stato un successo. Anzi, molto di più.

Per A.D.A. è stata un’edizione eccezionale questa del Congresso Nazionale di Solidus 2019 organizzata a Roma assieme al Centro Studi Manageriali “Raffaello Gattuso”. Un’edizione che ha offerto un Convegno sull’Alta Formazione molto interessante e che ha visto l’elezione di un socio al vertice della confederazione permanente che raggruppa le otto associazioni professionali del mondo dell’hotellerie: Francesco Guidugli subentra così a Carlo Romito, salutato da tutti con calore per i sei anni di impegno profuso e progetti realizzati.

Molte le soddisfazioni, dunque, che possono essere raccontate; tra queste le parole di apprezzamento delle Istituzioni che hanno preso parte alla giornata di lavoro. A partire dal Ministro per i beni culturali e per il turismo Dario Franceschini: “E’ giusto che in Italia il lavoro sulla Cultura e sul Turismo siano fatti insieme. L’Italia può offrire un patrimonio culturale unico e straordinario che rende più competitivi i turismi italiani in tutti i mercati. Per questo è importante fare un lavoro consolidato, rafforzare le strutture dello Stato che assieme alle Regioni si occupano di fare promozione, ed è soprattutto importante migliorare la qualità dell’offerta turistica.
Uno dei dati non positivi è che molte persone che vengono nel nostro Paese non tornano una seconda o terza volta. La qualità dell’accoglienza e dell’ospitalità e una delle condizioni necessarie per dare motivo di tornare a chi viene una prima volta. Complimenti a Voi per il lavoro che state facendo, è un modo fondamentale per offrire ai giovani un lavoro in un settore che sarà di grande crescita nei prossimi anni!”

Il Senatore Antonio De Poli, Questore del Senato della Repubblica, ha salutato il Convegno: “L’alta formazione nel mondo del turismo svolge un ruolo strategico, sempre più importante rispetto alle sfide future. Ogni giorno il vostro settore lavora per far emergere con forza nel nostro Paese l’eccellenza dell’Accoglienza e un’accoglienza di Eccellenza, come recita il vostro evento. A ciascuno di Voi, come Senato della Repubblica, vogliamo esprimere la nostra gratitudine perché rappresentate il miglior biglietto da visita per chi visita l’Italia. Il vostro contributo è fondamentale per costruire un territorio ospitale, un’Italia eccellente nel
turismo”

Tra gli interventi, molto lusinghiere anche le parole della dottoressa Antonietta Zancan che ha portato la voce del M.I.U.R. sulla bontà del progetto “Alternanza scuola lavoro” visto come strumento che ha svecchiato la scuola. “Grazie al fatto che le aziende e le imprese abbiano conosciuto gli istituti tecnici professionali ed il mondo della formazione, si sono creati rapporti di fiducia; le scuole sono state così riqualificate da imprenditori illuminati. Il protocollo ADA firmato nel 2013 ha veramente fatto la differenza in questo senso facendo registrare molti dati di rilievo: il 76% dei manager che hanno ospitato degli apprendisti sono direttori d’albergo non proprietari, che hanno messo a disposizione il loro tempo per la formazione dei giovani. Il 94% di questi sono iscritti ADA, quindi con un bollino di garanzia!”.

 

Elisa Neri

Lascia un commento